Cultura: un film ucraino selezionato in competizione al festival di Locarno

“Le sneakers di
papà” (“Dad’s Sneakers”), un cortometraggio ucraino diretto da Olha Zhurba,
è stato selezionato in concorso al Locarno Film Festival in Svizzera. Il film sarà
proiettato in prima mondiale nel concorso internazionale della sezione “Pardi
di domani”.

Il corto racconta
della giornata in cui il tredicenne Sasha avrebbe lasciato l’orfanotrofio per
raggiungere la sua famiglia adottiva negli Stati Uniti. “Le sneakers di papà” è
un esordio nel cinema di finzione di Olha Zhurba, una montatrice esperta che ha
debuttato come regista nel genere documentario.

Il corto di 19
minuti è stato girato in cinque giorni, mentre la fase di pre-produzione è
durata sei mesi, raccontano i cineasti del gruppo Contemporary Ukrainian Cinema (il Cinema ucraino contemporaneo). I
ruoli sono interpretati da attori non professionisti. Per trovare i teenager
con le caratteristiche necessarie e ricreare la realtà di un orfanotrofio, il
casting si è svolto nei posti in cui si radunano i giovani e nei centri sociali
che offrono assistenza alle famiglie in difficoltà.

La produzione del film è stata sostenuta dall’Agenzia statale ucraina per il cinema (Ukrainian State Film Agency). Le informazioni aggiuntive sulla pellicola verranno aggiornate sulla pagina dedicata del Locarno74 e sulla pagina Facebook “Dad’s Sneakers”.

Foto: Locarno74.


Fonte: Cultura: un film ucraino selezionato in competizione al festival di Locarno

You May Also Like