Società

Il 7° anniversario della Rivoluzione della dignità: raggiungere la giustizia, preservare la memoria

Il 7° anniversario della Rivoluzione della dignità: raggiungere la giustizia, preservare la memoria

Il 18-20 febbraio, l’Ucrainacommemora gli attivisti caduti nel corso della Rivoluzione della dignità. Nei tregiorni del febbraio 2014 hanno avuto luogo gli scontri più sanguinosi. Adistanza di sette anni, facciamo il punto delle indagini del caso Maidan, ricordandouna forte domanda per la giustizia espressa dalla società ucraina. Inoltre, mettiamoa fuoco come viene preservata la memoria degli eventi con le misure intrapresein Parlamento e attraverso la percezione dell’Euromaidan di una generazionegiovane.     Il Parlamento riconosce laRivoluzione della dignità un evento storico La Rivoluzione della dignità è un elemento chiave della costruzione dellanazione ucraina. Ad affermarlo è stato il Parlamento ucraino in unadichiarazione…
Read More
Come l’Ucraina viene vista dall’Italia? Una ricerca studia la percezione in quattro Paesi europei

Come l’Ucraina viene vista dall’Italia? Una ricerca studia la percezione in quattro Paesi europei

Nel novembre 2020, il centrodi analisi ucraino “La Nuova Europa” (New Europe Center) ha presentato irisultati di un sondaggio commissionato per studiare la percezione dell’Ucrainain quattro Paesi membri dell’Unione Europea – Germania, Francia, Italia ePolonia. Raccontiamo le scoperte principali della ricerca. Agli intervistati è stato chiesto di indicare le loro associazioni principali con il Paese ed esprimersi su alcuni aspetti delle relazioni bilaterali fra l’Ue e l’Ucraina. I risultati del sondaggio sono stati presentati il 18 novembre 2020 alla presenza di diplomatici ucraini ed europei – l’Ambasciatore dell’Ucraina in Germania Andrij Melnyk, l’Ambasciatore di Francia in Ucraina Etienne de Poncins,…
Read More
Il 7° anniversario dell’Euromaidan: qual è lo stato di avanzamento delle indagini?

Il 7° anniversario dell’Euromaidan: qual è lo stato di avanzamento delle indagini?

Il 21 novembre l’Ucraina osserva la Giornata della dignità e della libertà– il giorno che ha dato inizio alla Rivoluzione della dignità, detto anche Euromaidan.Quel giorno, sette anni fa, gli attivisti sono scesi in piazza per protestare controla decisione del governo di sospendere la preparazione alla firma dell’accordodi associazione con l’Unione europea. Nei tre mesi dell’Euromaidan, le forzedell’ordine hanno effettuato numerose operazioni tentando di disperdere laprotesta, accompagnate da arresti, sequestri, torture e uccisioni deiprotestatori. Tutti i procedimenti relativi ai crimini contro gli attivisti dellaRivoluzione della dignità sono stati uniti sotto il nome di “caso Maidan”.All’inizio, incaricata dell’indagine del caso è…
Read More